Michela Balocchi

Dott.a di ricerca (Ph.D.) in Sociologia e Sociologia politica, è attualmente borsista di ricerca Marie Curie (International Outgoing Fellowship) con un progetto sugli aspetti sociologici della medicalizzazione delle persone con tratti intersex o con variazioni nello sviluppo sessuale, da svolgersi tra Stati Uniti e Italia (2014-2017).
Ha collaborato con molte Università Italiane sia come docente e tutor, sia in progetti di ricerca nazionali ed internazionali. Sì è occupata principalmente di disuguaglianze sociali tra donne e uomini (nel mondo del lavoro, in campo educativo, universitario e della ricerca), di rappresentanza di genere in politica, dell’intreccio tra discriminazioni etniche e di genere, di nuove forme della democrazia partecipativa e di ICTs.
Ha insegnato per tre anni Sociologia dei Processi culturali alla Facoltà di Medicina di Firenze, e dal 2009 fa formazione agli operatori sanitari e amministrativi dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Firenze. Fa parte del Centro di ricerca Politesse (presso il dipartimento di Filosofia, Psicologia e Pedagogia dell’Università di Verona) fin dalla sua nascita nel 2011, e ha contribuito alla stesura del suo Statuto.
Grazie ad una borsa ILGA Europe ha partecipato al primo Intersex Global Forum tenutosi a Brussels nel settembre 2011.
Ha contribuito alla fondazione del collettivo “intersexioni” ed è responsabile editoriale dell’omonimo sito (www.intersexioni.it).
Dal 2013 fa anche parte del direttivo dell’associazione radicale Certi Diritti in particolare per l’area intersex.
—> Qui alcune sue pubblicazioni: https://univr.academia.edu/MichelaBalocchi