Federico Ferrari

ferrari

Sono psicologo e psicoterapeuta sistemico-relazionale, ho svolto la mia formazione presso il Centro Milanese di Terapia della Famiglia fondato da Luigi Boscolo e Gianfranco Cecchin, presso il quale ho conseguito il titolo di didatta.
Sin dall’università mi sono dedicato alla ricerca sulle identità omosessuali, l’omofobia e l’identità di genere.

Con Jimmy Ciliberto e Paolo Rigliano ho scritto il libro edito da Cortina nel 2012 “Curare i gay? Oltre l’ideologia riparativa dell’omosessualità”, un’analisi scientifica approfondita delle cosiddette “terapie riparative”, che ne mette in evidenza la mancanza di fondamento e la potenziale dannosità.

Sono il responsabile per la ricerca scientifica dell’associazione Famiglie Arcobaleno, l’associazione italiana dei genitori omosessuali, di cui sono membro sostenitore dal 2006.

Sono consulente e formatore per il Centro di Iniziativa Gay di Milano, con il quale ho collaborato alla realizzazione del Playful Toolkit del progetto europeo RAINBOW (Rights Against Intolerance – Building an Open-minded World).

Svolgo attività di formazione sui temi dell’identità sessuale e dell’omogenitorialità rivolta ai diversi operatori del sociale (psicologi, pedagogisti, insegnanti, educatori, etc.).

Svolgo attività libero professionale a Milano e a Parma, e da alcuni anni lavoro presso l’UOC di Psicologia Clinica dell’Ospedale San Carlo Borromeo di Milano.