Materiale informativo

5 comments on “Materiale informativo
  1. Bello e Completo

    Io avevo pensato a qualcosa di più breve…
    ANTIDOTO ALLA PARANOIA DA GENDER

    FERMIAMO L’OMOFOBIA e LA TRANSFOBIA NELLE SCUOLE ITALIANE

    Questa paranoia danneggia bambini, ragazzi e adolescenti di ogni genere, non solamente quelli LGBT

    ECCO L’ELENCO DELLE CAUSE di BULLISMO OMOFOBICO nelle SCUOLE:

    1) GENETICA: non tutti nascono XX ed XY; ci sono anche bambini e bambini X0, XXY ed XYY (1/400 bambini)

    2) FENOTIPO: non tutti i bambini e le bambine nascono con i genitali perfetti o enormi; ci sono gli INTERSESSUALI ma in Italia c’è l’abitudine di torturarli modificando i loro genitali (1/10mila bambini)

    3) ASPETTO: non tutti i bambini sono rudi e tutte le bambine gentili indipendentemente dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere.

    4) IDENTITA’ di GENERE: molti bambini e bambine dicono apertamente di essere del sesso opposto “transgender”; (1/1000 bambini) di questi saranno transessuali da adulti solo l’11%, gli altri saranno prevalentemente gay, lesbiche o bisessuali.

    5) ABBIGLIAMENTO: non tutti i bambini, seguono le imposizioni blu e rosa della moda e del mercato.

    6) ORIENTAMENTO SESSUALE: tra i tre e i cinque anni dopo aver abitato il proprio corpo i bambini e le bambine rivolgono la propria attenzione ed il proprio desiderio agli altri. Ogni forzatura nei loro confronti verso uno solo di questi orientamenti sessuali è un maltrattamento ed una violenza: omosessuale, eterosessuale, bisessuale, pansessuale, asessuale.

    7) COMPORTAMENTO: Tutti i bambini e le bambine dovrebbero avere il diritto di giocare a quello che vogliono e a comportarsi in modo libero senza discriminare quelli EFFEMINATI e quelle MASCOLINE.

    8) RUOLO: come per i giochi così nella vita non è possibile che casalinga sia solo una donna e astronauta solo un maschio. In nessun modo avere uguali ruoli nella vita cambia l’orientamento sessuale delle persone o la loro identità di genere.

    9) PARENTELA ed EDUCATORI :Le persone LGBT sono genitori ed educatori assolutamente adeguati al proprio ruolo.

    10) COMING OUT:Tutti fanno Coming Out e non è possibile che siano sostenuti e incoraggiati solo i bambini che dicano di essere eterosessuali.

    11) IDEE PARANOICHE:
    -l’idea che sia possibile influenzare l’orientamento sessuale o l’identità di genere è FALSA, l’effetto è solo quello di torturare un bambino o una bambina.
    -l’idea che ci siano orientamenti sessuali o identità di genere sbagliate è FALSA, l’effetto è solo quello di torturare bambini e adolescenti.
    -l’idea che siamo stati “creati maschi e femmine” è FALSA, esiste l’evoluzione e forse è venuto il momento che gli omofobi e i transfobi imparino qualcosa anche loro.
    -La Paranoia è un problema degli omofobi, ecco un lavoro scientifico italiano :
    Psicopatia, Meccanismi di difesa immaturi e disturbo di personalità paranoide associati all’attitudine all’omofobia.
    http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/jsm.12975/full

  2. Pingback: IL “GENERE” UNA GUIDA ORIENTATIVA - Rete Genitori Rainbow | Rete Genitori Rainbow

  3. Pingback: Genere: due guide per fare chiarezza - Identità in gabbia di Sonia Bertinat

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Google+